Viale Bruno Buozzi n.77, Roma
+39 06.21126793 | +39 388.1830073

7 cose da fare ora per far crescere il vostro business sui social network

crescere-business-social-network

Come si fa a incrementare la visibilità della propria azienda sui social network? Abbiamo preparato una lista di 7 attività per verificare subito come funzionano i vostri social network e come far crescere la loro efficacia.

1. Assicurarsi di essere sui motori di ricerca e sui social network

Come prima mossa è necessario assicurarsi che il vostro centro estetico abbia una presenza sul motore di ricerca più popolare e sui social network. Se l’azienda è attiva da un po’ molto probabilmente sarà già presente almeno su Google Places, ma è necessario rivendicare l’attività, in modo da poter gestire le informazioni, aggiornarle e rispondere alle recensioni. La stessa cosa va fatta su Bing, un motore di ricerca meno popolare ma che sta crescendo come numero di utenti.

2. Verificare che gli account sui social siano di tipo Business

Tutti i social network offrono alle aziende delle funzionalità in più per visualizzare le statistiche, promuovere la propria attività e controllare la concorrenza. Si può fare su Facebook, su Linkedin, su Pinterest, su Twitter, su Instagram, verificate quindi di aver attivato tutte le funzionalità Business.

3. Diversificare la propria presenza sui social media

I social network sono in continua evoluzione, averne molti può sembrare faticoso, ma molti social si alimentano a vicenda: su Facebook, Instagram e Pinterest si possono riutilizzare gli stessi materiali fotografici raggiungendo pubblici diversi con poco sforzo. Provare per credere.

4. Scegliere il giusto target demografico

L’80% degli utenti su Pinterest sono donne, per questo è necessario esserci! Per gli altri social la distribuzione è più o meno paritaria, però sicuramente i dati sulla distribuzione geografica e sugli orari di frequenza aiutano a capire quando è più conveniente postare qualcosa.

5. Evitare di pubblicare notizie false

In tutte le nostre guide sulla gestione dei social network abbiamo sempre scritto di evitare di ripostare materiali fornito da altri (si disperde il traffico e si fa pubblicità ad altri utenti) ma in questo momento vogliamo dare anche un’altra indicazione: se non siete sicuri della veridicità di un contenuto non ripostatelo. Le false notizie non solo ingannano le persone, ma possono anche dare una brutta percezione della vostra azienda.

6. Provare una trasmissione in diretta video

Oramai è molto facile farlo anche su Facebook, dunque perché non provate a trasmettere un video in diretta? Provate con il lancio di un’iniziativa speciale, o per raccontare una formazione, o un evento in istituto. Utilizzando un video dal vivo potrete anche rispondere in diretta alle domande e interagire con il vostro pubblico.

7. Non sapete come fare? Pagate qualcuno per aiutarvi

Gestire i social media richiede tempo ed esperienza, soprattutto quando l’azienda vuole cercare di alimentare più social. Imparare a conoscerli richiede un certo investimento di tempo, e risultati spesso non sono proprio quelli desiderati. Perciò per alcune attività è meglio affidarsi a esperti del settore, come hanno fatto molti centri estetici che hanno richiesto la nostra consulenza per servizi di web marketing legati ai social network.

Related Posts

1 comment

[…] Pinterest ne abbiamo già parlato tantissime volte, però forse non abbiamo mai spiegato perché lo riteniamo un social network utilissimo, se non per […]

Leave a reply