Pinterest per le aziende del settore Beauty&Co.

pinterest per le aziende

Se vi siete appassionate a Pinterest come utenti non potete fare a meno di utilizzarlo per la vostra azienda. Utilizzare Pinterest per le aziende può infatti portare molta visibilità, soprattutto nel settore del Beauty e della cura della persona, dove la fanno da padrona le immagini.

Proviamo a fare qualche esperimento sull’utilizzo di Pinterest per vostre attività.

Se siete titolari di un centro estetico e o un centro benessere che pratica diverse tipologie di massaggi potrete creare una bacheca con foto riguardanti le varie tecniche: ovviamente evitanto di mostrare nudità e volti delle clienti, ma concentrandovi solo sulle manualità e sull’atmosfera creata nella vostra cabina.
Un esempio: guardate che bella questa bacheca che parla di trattamenti wellness: con 42 immagini ha raccolto ben 216 persone che seguono e commentano. E se volete ispirarvi su altre bacheche create da questa SPA canadese spulciate pure qui.

Se siete parrucchieri potete sbizzarvi con bacheca tematiche per colori, tagli, acconciature, mettendo anche i prezzi e le offerte per particolari giorni della settimana. Volete ispirarvi da qualcuno bravo? Provate a dare un’occhiata a questo parrucchiere di Orlando, in Florida. Qui non solo ci sono bacheche per i colori e per i tagli, ma anche per le acconciature, con particolare attenzione alle acconciature da sposa. I materiali dei pin non sono tutti originali, eppure hanno un gran seguito: più di 3.500 follower!

Se la vostra specializzazione è invece il nail potete sbizzarrirvi ancora di più: Pinterest è pieno di gallery a cui ispirarvi, alcune molto belle, altre molto poco professionali. Per iniziare potete seguire le bacheche di CND e poi provare a creare la vostra.

Tutte le vostre attività su Pinterest ovviamente vanno condivise e pubblicizzate con i vostri clienti e i vostri amici: la caratteristica principale per la quale si può utilizzare Pinterest per le aziende è infatti la viralità. La condivisione della foto di una bella acconciatura o di un nail particolare accrescerà la vostra fama e quindi anche il numero di nuovi clienti!

Related Posts

4 comments

[…] LinkedIn non era altro che un curriculum digitale e Google+ non esisteva neanche, come del resto Pinterest e altre piattaforme. Oggi tutto è cambiato ufficialmente e in modo permanente e c’è una […]

[…] la cover di Facebook e di Google Plus e mettete una pagina a tema natalizio; create una Board su Pinterest inserendo tutte le vostre offerte. Incominciata anche ad addobbare il vostro profilo su Instagram, […]

[…] le chat, i wiki, le piattaforme di condivisione di media come YouTube e di foto come Instagram e Pinterest, e i social network come Facebook, Twitter, Google+, […]

[…] Pinterest ne abbiamo già parlato tantissime volte, però forse non abbiamo mai spiegato perché lo riteniamo […]

Leave a reply



Iscriviti alla nostra newsletter!