News Sales e Marketing

Ripartiamo dal brand per un centro estetico

brand per un centro estetico

Spesso nei nostri articoli parliamo di brand: valorizzare il brand, pubblicizzarlo, rinnovarlo, ma forse non è ben chiaro a tutti cosa si intende per brand. Il brand non è solo il logo o la grafica, ma molto di più.
Quando lavoriamo con dei clienti per definire il loro brand e le strategie di marketing correlate, l‘ultima cosa che facciamo è disegnare il logo! Nel momento in cui definiamo insieme al cliente le caratteristiche del suo brand definiamo anche l’identità, la missione, le peculiarità e il carattere dell’azienda.

Ripartiamo dal brand per un centro estetico!

Per spiegare la definizione di brand abbiamo pensato di analizzare i vari elementi che possono comporlo, e che aiutano a creare l’immagine di un’azienda.

La mission
Per chi studia marketing la mission è un tormentone: ogni azienda deve averne una, ogni piano di marketing deve essere coerente con la mission aziendale. Ma se usciamo dalle definizioni dei libri di marketing e ci muoviamo sul piano quotidiano, possiamo facilmente definire la mission come la spinta che ci porta a fare il nostro lavoro: la passione che ci guida idealmente e che ci permette di guardare oltre le difficoltà quotidiane. Vi sembra troppo poetico? Anche nel business ci vuole un po’ di poesia e avere una mission come ‘rendere il mondo più bello’, anche se può sembrare finta o pretenziosa, ci aiuta a ridefinire le cose che facciamo nel nostro lavoro e il brand per un centro estetico.

Il nome
Abbiamo parlato tanto di come un buon nome può influenzare il successo di un’attività (e ne parleremo ancora in futuro) o di come può limitarne le prospettive. Anche questo è uno dei fattori di successo collegati al brand.

Le parole
Uno degli elementi più importanti del branding sono le parole che utilizziamo e il carattere che danno alla nostra identità: siamo un marchio giovane o elegante? Siamo giocosi o seri? Ogni parola che utilizziamo deve raccontare il brand nella maniera giusta, senza lasciarsi prendere dalle tendenze del momento. Pensate alla comunicazione dei brand di alta moda e di come comunichino eleganza ed esclusività in tutta la loro immagine coordinata.

I canali di comunicazione
Ogni brand ha il suo canale preferito: le estetiste non funzionano su Linkedin, a meno che non si parli di medicina estetica, ma allora è meglio lasciar parlare per il nostro marchio un esperto. I canali più datti alla comunicazione de settore estetico sono quelli che raccontano attraverso le immagini, come Instagram e Pinterest.

La gestione dei clienti
Il rapporto con i clienti definisce molto le caratteristiche del tuo brand: l’esperienza diretta della vendita di un prodotto o di una sessione in cabina raccontano giorno per giorno la tua mission e i tuoi valori. Le emozioni che crei con la tua attività sono il modo più potente per convincere le persone a comprare e a rimanere tuoi clienti.

  1. Pingback: Attenzione al lato oscuro, ovvero ottimizzare l'illuminazione centro estetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!