News

Che ne dite di un calendario dell’avvento beauty?

Calendario avvento beauty

L’inevitabile conto alla rovescia di Natale è iniziato e con il conto alla rovescia è iniziata anche la programmazione delle attività che ci accompagnano al momento dell’apertura dei regali.

Ma oltre ai regali negli ultimi due anni sono esplose anche le vendite dei calendari dell’avvento, non i soliti però, quelli con una finestrella e un cioccolatino da mangiare fino al giorno di Natale, ma calendari di tantissimi tipi, da quelli per bambini della Lego a tema Harry Potter, a quelli per gli adulti con la degustazione delle birre.

E tra tutte queste offerte si stanno facendo largo anche i calendari del settore Beauty, una tendenza talmente evidente che anche Amazon ha tentato di invadere il mercato con il suo calendario dell’avvento Beauty (non lo abbiamo provato ma a leggere le recensioni non sembra soddisfare molto gli acquirenti).

A parte Amazon ovviamente tutti i grandi marchi del settore hanno predisposto pacchi e pacchetti da vendere in confezione Calendario dell’Avvento: tra quelli più belli anche esteticamente vi segnaliamo quello di Sephora, quello di The Body Shop, quello di Maybelline, il superpacco di Armani, quello di Kiehl’s e il calendario in edizione limitata (già esaurito) di Dior.

Le aziende del beauty stanno investendo molto in questi calendari, sfruttando una nuova tendenza del mercato e elaborando offerte e packaging sempre più particolari.

E allora perché non preparare anche nel centro estetico un calendario dell’avvento? La struttura è molto semplice: si tratta di predisporre 24 regali o promozioni, uno per ogni giorno del mese di dicembre, fino ad arrivare a Natale. Possono essere piccoli prodotti o anche sconti per trattamenti, o trattamenti gratuiti. Il prezzo di vendita ovviamente deve essere vantaggioso per il cliente, ma deve anche servire come strumento di marketing per voi: solitamente il calendario dell’avvento non è un prodotto che si compra per sé, ma che si regala, quindi mettete tutto quello che può essere attraente per un nuovo cliente.

Per la confezione ci si può sbizzarrire: dalle semplici bustine di carta numerate, al blocchetto di sconti, al calendario vero e proprio personalizzato (per questo non abbiamo uno standard ma lavoriamo sulle richieste specifiche del cliente, perciò se siete interessati battete un colpo, ma presto che Natale è vicino!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!