News

Promozioni ‘early bird’ nel centro estetico

early bird centro estetico

La traduzione letterale dall’inglese di early bird è uccellino mattiniero, ma se utilizziamo questi due termini nel marketing abbiamo invece un’offerta, un vantaggio per chi acquista con largo acquisto un bene o un servizio, insomma una sorta di promozione ‘chi dorme non piglia pesci’.

Funziona? Certo, specialmente nel settore degli eventi: pensate a quei festival che vendono i biglietti con mesi di anticipo, o anche ai biglietti aerei in sconto 6 mesi prima della partenza. Con le vendite anticipate si riescono a far quadrare i conti e a investire nell’evento prima ancora che l’evento arrivi, rendendo l’organizzazione molto più semplice e consentendo alle persone di risparmiare soldi.

Qui non siamo molto fan degli sconti perenni, sempre attivi, che abituano il cliente a non pagare mai il prezzo intero e sviliscono il costo del servizio, ma gli sconti early bird sono diversi: ci permettono di avere a disposizione subito denaro in cassa e permettono al cliente di risparmiare un bel po’.

Ma come mettere in atto una strategia di vendita perfetta per una promozione early bird?

Gli sconti early bird offrono alle persone la possibilità non solo di risparmiare un po’ di denaro, ma anche di impegnarsi a fare qualcosa che vogliono fare e che sanno che fa bene per loro, quindi cerchiamo di utilizzare questa leva e spiegare tutti i vantaggi di un acquisto anticipato.

Prima di tutto selezioniamo con cura il servizio da vendere, magari partendo con una stagione d’anticipo: perché non promuovere un abbonamento corpo da comprare ora e utilizzare nella stagione corpo? La strategia giusta è quella di essere generosi con lo sconto: più l’evento è lontano, più si chiede al cliente di anticipare e programmare le sue spese, perciò si può arrivare anche a un 40% di sconto! Lo sconto può diminuire man mano che si avvicina, senza scendere mai però sotto al 10%.

La scadenza va pubblicizzata e deve essere irremovibile: chi arriva tardi non ne può usufruire, altrimenti si rischia di invalidare tutta la strategia di marketing studiata appositamente per favorire le vendite anticipate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!