fbpx
News

Un centro estetico accessibile: garantisci i servizi a tutti gli utenti

L’accessibilità del centro estetico dovrebbe essere scontata: tutti dovrebbero poter entrare ovunque e usufruire dei servizi offerti. Donne e uomini con supporti di aiuto alla deambulazione, genitori con i passeggini, persone con disabilità di diverso genere.

Se però non siete proprio sicuri di quanto i vostri spazi siano accessibili ecco una check list per verificare che tutto sia accessibile e accogliente.

1 – Verifica l’accessibilità

Per consentire a tutti i nuovi clienti esistenti e potenziali di utilizzare i tuoi servizi, dovrai assicurarti che tutti possano entrare nei tuoi locali, indipendentemente dalla loro mobilità.

Se il tuo centro estetico ha gradini, prendi in considerazione l’installazione di una rampa e corrimano; se il tuo salone è su una rampa di scale, prendi in considerazione l’installazione di un montascale se il budget lo consente.

2 – Controlla il livello di rumore

Un rumore eccessivo può essere stressante per i clienti nello spettro autistico o con alti livelli di ansia, quindi se conosci un cliente che sperimenta una di queste condizioni, assicurati di regolare i livelli di rumore per soddisfare meglio le sue esigenze. In alternativa, potresti fornire tappi per le orecchie che aiuteranno a ridurre al minimo i livelli di rumore.

3 – Mostra il tuo supporto

Usa gli adesivi su finestre e porte per mostrare che sei adatto ai disabili, il più comune dei quali è il simbolo di accesso per sedie a rotelle, ma assicurati di essere preparato per i clienti con disabilità in modo da evitare di rifiutare i clienti.

Potresti anche metterti in contatto con enti di beneficenza locali per la disabilità o servizi di supporto per trasmettere informazioni che possono aiutare la tua comunità locale.

4 – Forma il tuo personale

Se il tuo personale è formato su come assistere i clienti che potrebbero avere mobilità o capacità ridotte, è meglio attrezzato per offrire il servizio di cui i tuoi clienti hanno bisogno.

È importante offrire a tutti i clienti la migliore esperienza mentre sono presso il tuo centro estetico ma allo stesso tempo rendere la visita dei tuoi clienti il ​​più normale possibile. Il tuo cliente dovrebbe essere in grado di sentire come se la sua visita fosse una parte normale della vita e non avere la propria disabilità evidenziata.

La formazione potrebbe assumere la forma di sensibilità verso una determinata disabilità o un corso rapido di lingua dei segni per i clienti che potrebbero essere non verbali. Essere in grado di comunicare direttamente con i tuoi clienti, piuttosto che con una persona che li accompagna, aiuterà il tuo cliente a sentirsi più a suo agio e migliorerà l’accessibilità del centro estetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla nostra newsletter!

CAPTCHA