fbpx
News

Parola d’ordine: sterilizzare!

sterilizzazione centro estetico

La parola d’ordine in questi giorni è sterilizzare il centro estetico, ma non solo, anche la casa, la macchina e tutto quello che può essere maneggiato da molte persone.

Da sempre la categoria delle estetiste è quella che ha più protocolli di sicurezza e igiene da rispettare, protocolli che tutti i giorni vanno applicati e che adesso, con le restrizioni date dall’emergenza Covid-19, sono diventati ancora più impegnativi.

Anche in questo caso però le tecnologie possono darci una mano e semplificare alcune procedure. Ovviamente al primo posto per la sicurezza e l’igiene del centro estetico c’è l’autoclave, che permette una sterilizzazione veloce e sicura di tutti gli strumenti, ma di certo su questo argomento siete tutte più preparate di noi.

Una tecnologia invece che molte estetiste hanno introdotto è la sanificazione delle cabine con ozono. La tecnologia in questo caso non è molto complicata, anzi, il processo è semplicissimo: l’ozono liberato negli ambienti aggredisce i vari composti organici ossidandoli, inattivandoli ed eliminando principalmente odori sgraditi, funghi e muffe, virus e batteri. A parte le centinaia di ditte che si propongono in questi giorni per questo tipo di sanificazione, esistono anche apparecchiature di facile utilizzo (qui ne potete vedere una ben recensita) da poter utilizzare nel centro estetico.

Ovviamente anche per questo tipo di sanificazione non bisogna improvvisare: l’ozono ha un odore molto fastidioso e non deve essere assolutamente inalato, per questo è importante arieggiare la cabina subito dopo il trattamento.

Altra tecnologia che abbiamo visto in uso nell’ultimo periodo, molto più semplice ma sempre funzionale è la scatola per la sterilizzazione di cellulari, chiavi, occhiali etc. Non è un oggetto indispensabile per il centro estetico ma può essere molto utile per evitare che il cliente porti virus e batteri nella cabina. Molte di queste box (ne trovate di diverse tipologie, sia portatili, sia da scrivania) hanno anche funzione di dock ricarica per il cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!