shopping per le festività

Con il Black Friday la stagione delle spese natalizie è ormai iniziata, per questo abbiamo raccolto alcuni dei principali trend di shopping per le festività, per impostare al meglio le vendite e chiudere il 2018 in bellezza.

Trend di shopping per le festività del 2019

Secondo le statistiche la Cyber ​​Week, cioè la settimana che negli Stati Unite segue Black Friday, sarà la più grande settimana dello shopping della stagione, con il 40% di tutte le spese per lo shopping previsto, con un aumento del 21% rispetto al 2017, visto che molti consumatori sono inclini ad acquistare molti dei loro regali natalizi proprio in questa settimana.

In Italia l’impatto non è ancora così enorme ma di certo la tendenza non si può sottovalutare, quindi, per approfittare della predisposizione all’acquisto scatenata dal Black Friday, prepara il tuo team a proporre già le tue offerte natalizie e i pacchetti per l’anno nuovo.

Un altro trend di shopping da tenere bene in considerazione è che il 60% dei consumatori preferisce ricevere in regalo carte regalo. Per un centro estetico questo significa preparare non solo le gift card natalizie, ma anche proporre le giuste offerte per accontentare i desideri dei clienti che ricevono le gift e nello stesso tempo offrire un servizio che motivi il cliente e incrementi le vendite future.

Anche il traffico web aumenta soprattutto per quanto riguarda gli e-commerce: le statistiche indicano un aumento delle vendite al dettaglio di circa il 17% rispetto allo scorso anno. Per un centro estetico significa intensificare proprio in questo periodo le attività web, con promozioni e sponsorizzazioni, offerte dedicate ai social e agli utenti registrati alla newsletter. Non tutte le vendite al dettaglio si concretizzano online: il 65% dei consumatori visualizza le offerte online e poi finalizza l’acquisto direttamente in negozio.

In generale comunque i consumatori indicano come fondamentali nella scelta del negozio dove acquistare i regali tre elementi: gli sconti, la qualità dei prodotti e l’abbondanza di proposte.

 

 

Related Posts

Leave a reply



Iscriviti alla nostra newsletter!