fbpx
News

Come gestire le cancellazioni per Covid

gestire le cancellazioni nel centro estetico

Con l’ultima variante Covid è arrivato un altro giro di cancellazioni improvvise e imprevedibili che fanno saltare tutte le pianificazioni e anche le entrate previste. Ma come possiamo gestire le cancellazioni di questo ultimo periodo?

Anche in questo caso c’è poco da fare: la situazione è in continua evoluzione e prima o poi una quarantena capita a tutte le clienti. Perciò cerchiamo di adottare un approccio proattivo alla pianificazione.

Per esempio invece di aspettare la disdetta dell’ultimo minuto cerchiamo una conferma dal cliente, con una telefonata o un messaggino nelle 48 ore precedenti. In questo modo se abbiamo una disdetta riusciremo almeno a non aspettare a vuoto, e se siamo fortunati, a riempire quel vuoto con un altro cliente.

In termini di riprenotazione è sempre meglio non esercitare pressioni sul cliente al momento della cancellazione per riprenotare immediatamente. In questo momento di incertezza è importante che i clienti percepiscano che la loro salute per noi viene prima di tutto e che il loro appuntamento può aspettare. Possiamo inoltre cercare di fornire loro anche qualche supporto a distanza, anche solo con la nostra presenza in chat in caso di bisogno.

Di certo non si può sottovalutare il problema che le cancellazioni quotidiane creano al centro estetico, soprattutto in termini di pianificazione e di bilancio, ma anche di approvvigionamento prodotti. Mai come ora è fondamentale tenere conto della quantità di prodotti che si usa e avere una idea precisa di quello che abbiamo in magazzino.

Una gestione delle scorte e dell’invenduto precisa e puntuale può aiutarci anche ad affrontare il rincaro dei prezzi di questi giorni e a cercare di risparmiare almeno nelle forniture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla nostra newsletter!

CAPTCHA