News

Chi sono i Microinfluencer

microinfluencer

La pubblicità di un personaggio famoso vi ha mai convinto a comprare qualcosa? Forse sì. E quanto influenzano le vostre esperienze di acquisto i consigli degli amici e delle persone vicine di cui vi fidate? Sicuramente molto, e sui social questa credibilità e fiducia la hanno acquisita sicuramente i microinfluencer.

Chi sono i Microinfluencer

Partiamo subito però dalla definizione, spieghiamo chi sono i microinfluencer, partendo dai loro fratelli maggiori, gli influencer, di cui abbiamo già parlato in questo articolo.

Il microinfluencer è un influencer ma con un raggio d’azione più piccolo, più facile da coinvolgere e meno costoso per i brand che vogliono pubblicizzare i propri prodotti o servizi.

Lavorare con uno di loro significa lavorare su piccoli numeri, cioè con persone che hanno tra i 1.000 e i 10.000 follower sui social media, generalmente ben noti nella loro particolare nicchia, con tassi di coinvolgimento molto elevati con i propri follower.

Ma perché dovremmo investire in promozioni con persone non famose se non in una piccola nicchia? Il motivo principale è che le estetiste lavorano già in una nicchia, di settore e molto spesso anche locale, e il loro target è ben definito.

Allora piuttosto che investire per una pubblicità generalista, magari con un influencer molto costoso, meglio investire in piccole promozioni con microinfluencer di zona con un buon seguito e molte interazioni. Spesso infatti i grandi personaggi del web hanno milioni di follower ma riescono a convertire e a interagire molto meno dei piccoli influencer.

Un recente studio pubblicato su Markerly racconta nello specifico alcune tendenze studiate su Instagram nell’ultimo periodo: all’aumentare del numero di follower di un influencer, il loro numero di Mi piace e di commenti dai follower diminuisce. In particolare:

  • Gli utenti di Instagram con meno di 1.000 follower generano l’8% di Like in più della media generale del social network;
  • Gli utenti con un numero di follower tra i 1.000 e i 10.000 generano il 4% di Like in più della media;
  • Gli utenti con 10.000 – 100.000 follower generano il 2,4% di Like in più della media;
  • Gli utenti con 1-10 milioni di follower hanno un tasso di Like del 1,7% in più della media.

Il consiglio è quindi quello di concentrarsi su qualche personaggio popolare della nicchia in cui si lavora; lo stiamo già facendo per alcune vostre colleghe estetiste e sta funzionando!

  1. Salve vorrei se possibile alcune informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!