News Sales e Marketing

Tagliare i costi per aumentare il profitto

tagliare i costi

Una delle difficoltà maggiori per chi gestisce un’attività commerciale come un centro estetico è riuscire a tagliare i costi per aumentare il profitto mantenendo comunque un prezzo competitivo.

Le strategie che suggeriamo ai nostri clienti sono varie e cambiano a seconda del centro estetico e del suo posizionamento sul mercato; vediamo insieme quelle strategie di taglio dei costi che possono essere applicate utili a tutti.

Tagliare i costi per aumentare il profitto

Se c’è una cosa su cui si può trattare e sulla quale con determinazione si può risparmiare è la fornitura di prodotti: instaurare una relazione proficua con il proprio distributore locale può significare un notevole abbattimento dei costi. I distributori di solito hanno programmi di fidelizzazione e scontistiche dedicate. L’alternativa è di cambiare marchio o distributore, o pensare e farsi produrre una linea di prodotti personale: in questo caso si abbattono di molto i costi e si utilizza un prodotto di qualità preparato secondo le nostre esigenze.

Anche l’osservazione del magazzino e dell’utilizzo dei prodotti può aiutarci a tagliare i costi: quali sono i prodotti poco utilizzati che gravano di più sul bilancio? È necessario avere tutta la gamma di smalti o si piò proporre una selezione accurata in base alle tendenze di stagione e alle caratteristiche della nostra clientela?

La massima “il tempo è denaro” vale sempre, perciò periodicamente controlliamo i tempi dei vari servizi e assicuriamoci di mantenerli entro gli standard. Ottimizzare la tempistica permette di vedere più clienti e già questo può far aumentare le entrate del tuo centro estetico.

Il modo migliore per far apprezzare ai clienti la qualità del servizio offerto, e quindi il valore reale di un nostro servizio, è comunicarlo nella maniera giusta. Dobbiamo raccontare ai nostri clienti il valore aggiunto del nostro lavoro, dei cosmetici di qualità utilizzati, della formazione costante che seguiamo per offrire loro il servizio migliore, dei risultati raggiunti con i nostri trattamenti.

Non c’è niente di sbagliato nel richiedere un prezzo equo per i nostri servizi, ma di certo anche in questo caso dobbiamo comunicarlo nel modo giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!