vendere amazon beauty

Negli Stati Uniti quasi il 70% dei consumatori afferma di cercare e acquistare prodotti del settore beauty su Amazon. Come negli altri settori le vendite sugli e-commerce stanno aumentando esponenzialmente anche in Italia, sia per i prezzi competitivi, sia per la disponibilità di prodotti spesso difficilmente reperibili.

Ma quali sono gli elementi maggiormente apprezzati dai consumatori che acquistano prodotti di bellezza su Amazon? Lo hanno analizzato gli esperti di Salsify, un’azienda statunitense che si occupa di consulenza e marketing per l’e-commerce, osservando più di 200.000 pagine di prodotti su Amazon e tirando fuori delle linee guida per chi vuole migliorare i risultati delle proprie vendite online.

Vendere su Amazon nel settore beauty?

L’immagine è tutto
Nell’analisi di Salsify le pagine catalogate come ‘Top Performer’ di Amazon (quelle che occupavano il primo 10% del ranking delle vendite) hanno in comune un grande numero di immagini per ogni prodotto.  I consumatori si aspettano sempre di vedere più immagini, anche per prodotti a basso prezzo. Nel nostro e-commerce perciò assicuriamoci di fornire molte immagini, che raccontino il packaging, le informazioni sugli ingredienti, sulla modalità d’uso e sulle varie opzioni disponibili per il prodotto.

Più recensioni, più vendite
I venditori che vendono di più sono quelli che hanno un numero di recensioni a 3 cifre, e un grande numero di recensioni aumenta la fiducia del cliente. È un circolo virtuoso in cui bisogna cercare di entrare, con strategie di follow-up che ricordino a ogni acquirente di lasciare una recensione, magari inserendo una cartolina d’invito nell’imballaggio o inviando un buono sconto per chi lascia la sua opinione sul nostro prodotto. . Sull’argomento recensioni abbiamo già scritto altri articoli Come richiedere recensioni e Come rispondere a una recensione negativa.

Non serve una recensione 5 stelle
Il conteggio delle recensioni è importante per favorire l’acquisto, ma il numero delle stelle nelle recensioni non è così importante. Certamente non possiamo avere una valutazione a 2 stelle, ma tra valutazioni a 4 o 5 stelle i consumatori non hanno preferenze particolari. L’importante quindi per vendere Amazon beauty è in generale raccogliere feedback positivi, anche se non tutti a 5 stelle.

Più contenuti, più clienti
Attualmente anche le migliori pagine si limitano a pubblicare testi ridotti, a volte troppo essenziali. Invece su questo aspetto c’è molto margine di miglioramento: investendo nel miglioramento dei contenuti delle pagine prodotto anche i nuovi venditori si possono inserire e aumentare la propria quota di mercato, raccontando meglio le caratteristiche di ciò che vendono, la storia del prodotto e le modalità d’uso.

Related Posts

2 comments

Quanto chiedono di commissione

Buongiorno Gianluca,
al momento chiedono il 15%, ma le commissioni variano spesso.

Leave a reply



Iscriviti alla nostra newsletter!