fbpx
News

Farsi pubblicità su Facebook gratuitamente

pubblicita gratuita facebook

Quanto costa sponsorizzare su Facebook? Sempre di più e i risultati sono sempre più deludenti. C’è una funzionalità di Facebook però che forse non tutti conoscono, e che può essere sfruttata per pubblicare pubblicità gratuita su Facebook.

Parliamo del Marketplace di Facebook, disponibile su desktop, tablet e anche nella app (il logo da cercare è l’icona di una tenda sole); sul Marketplace è possibile organizzare l’acquisto e la vendita di oggetti nella propria zona, in maniera trasparente e sicura. SI possono infatti vedere tutte le informazioni del venditore e anche se si hanno amici in comune.

Su questa vetrina virtuale le persone vendono di tutto, e gli annunci sono gratuiti (almeno finora, chissà che prima o poi Facebook non scelga di guadagnare anche qui). Ovviamente sono esclusi articoli come pistole, animali, alcolici, droga e via dicendo (il regolamento completo lo trovate a questo link). In realtà la vendita non avviene direttamente su Facebook: il Marketplace infatti funziona come una bacheca per mettere in contatto venditori e acquirenti, che poi si accorderanno tra loro in privato per quanto riguarda il pagamento e la consegna dei beni.

Come sfruttare questa funzionalità per ottenere della pubblicità gratuita su Facebook? Semplicemente inserendo un annuncio, facendo attenzione a non farlo sembrare esplicitamente un annuncio promozionale, altrimenti potrebbe essere non approvato e quindi non pubblicato da Facebook.

Come comporre un annuncio per Marketplace

Prima di tutto cercate un titolo che attragga l’attenzione, ovviamente di un servizio specifico (già se provate con il settore nails troverete tantissima concorrenza, soprattutto di abusive e domiciliari) per il quale potete pubblicare un prezzo competitivo.

Selezionate quindi l’area geografica di vostro interesse e la categoria specifica (nel nostro caso utilizzate la categoria Salute e Bellezza).

A questo punto aggiungete una descrizione del servizio, come quella che utilizzate nelle schede prodotto del vostro ecommerce, utilizzando anche keyword e hashtag, e quindi aggiungete le foto. Ricordate che ne potete caricare al massimo di 10, e che la maggiorparte degli utenti vi visualizzeranno da cellulare, quindi non usate miniature e soprattutto usate foto scattate da voi: solo in questo modo il servizio risulterà autentico.

Infine scegliete se pubblicare l’annuncio direttamente sul Marketplace e/o anche sul vostro profilo. Il consiglio è di pubblicarlo solo sul Marketplace: un annuncio di questo tipo serve a farvi conoscere a nuovi clienti, non per quelli che già seguono la vostra pagina.

Ricordate poi che dopo un paio di settimane l’annuncio non risulterà più visibile, sovrastato da tutti gli altri pubblicati più di recente, perciò riscrivetelo, non copiandolo di sana pianta, ma modificando titolo e descrizione. In questo modo per Facebook risulterà come un nuovo annuncio e verrà facilmente approvato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!